La guida alla Trasformazione Integrata

Selezioni i tuoi clienti come fanno gli americani [scegli con chi lavorare]

Sei tu a scegliere i tuoi clienti o lavori con chi capita?

In questi giorni mi sono preso un po’ di tempo per me e sono in vacanza in giro per l’America. Ci sono molte considerazioni che possono aiutare il nostro business, ma una su tutte mi ha fatto riflettere: il modo in cui gli americani selezionano chi può entrare negli States.

Nulla è scontato e nell’ordine devi:

  1.  Chiedere il visto da turista e pagare per ottenere l’Esta;
  2. Passare il controllo passaporti arrivato in America;
  3. Comunicare dove alloggerai e quanto ti fermerai;
  4. A loro discrezione superare qualunque altro tipo di verifica.

Ti è chiaro il motivo per cui è necessario tutto questo? In fin dei conti vuoi solo andare a passare qualche giorno di ferie e contribuire alla loro economia.

Non è solo una questione di sicurezza, ma anche e soprattutto legato al fatto di voler essere certi che chi entra abbia i requisiti per portare valore al paese e a chi ci vive e non diventare un costo per la società.

Perché tu credi che chiunque sia interessato al tuo prodotto/servizio sia “degno” di essere un tuo cliente e piuttosto non applichi la strategia degli americani per selezionare con chi lavorare e fare in modo che aumenti il valore della tua impresa?

I clienti non in target sono un problema perché:

  • Ti fanno lavorare più del necessario;
  • Non sono soddisfatti del tuo lavoro;
  • Non sono fedeli;
  • In genere sono dei cattivi pagatori e devono essere rincorsi dal tuo recupero crediti;
  • Non rappresentano dei buoni referall per la tua azienda.

Vorresti anche tu scegliere i tuoi clienti? Vediamo insieme come farlo

  1. Lavora con il marketing educativo per posizionare al meglio il tuo prodotto /servizio e fare auto squalificare i clienti non in target. È compito del tuo marketing fare in modo che entrino nel tuo funnel di vendita solo i potenziali in target. È necessario comunicare in maniera netta e differenziante la strategia dell’azienda, la metodologia di lavoro, il problema che risolve il tuo prodotto/servizio e posizionare anche il livello di spesa;
  2. Definisci le regole di ingaggio e non rincorrere chiunque;
  3. Definisci le regole di fatturazione e fatti pagare una buona percentuale in anticipo;
  4. Definisci preliminarmente il tuo metodo di lavoro e i requisiti per poter lavorare insieme;
  5. Imponi delle penali anche sui ritardi del cliente. L’impegno e i vincoli devono essere reciproci.

Fai in modo che lavorare con te diventi qualcosa di esclusivo e limitato e vedrai che potrai scegliere con chi lavorare e far crescere il valore e la fedeltà dei tuoi clienti.

E ricorda:

Se stai cercando di creare una società, sappi che è come preparare una torta. Bisogna avere tutti gli ingredienti nella giusta proporzione. [Elon Musk]

Post A Comment

Trovi utili i contenuti del mio blog, condividilo con i tuoi amici!!!