La guida alla Trasformazione Integrata
Simone Romano has created 40 entries

Simone Romano

  • Cloud – a proposito della paura ad esternalizzare l’infrastruttura

     

    Capiamo insieme quali sono i motivi che dovrebbero spingerti ad esternalizzare in tutto o almeno in parte la tua infrastruttura:
    1. Per garantire che la tua azienda sia operativa 24/24 e 7/7 senza interruzioni per i tuoi clienti e per il tuo business;
    2. Per avere maggiore sicurezza e affidabilitá e non doverti preoccupare di attacchi informatici;
    3. Perché il tuo reparto IT possa dedicarsi ai processi e alle attivitá funzionali al funzionamento e alla crescita aziendale.

  • Digital Transformation quali sono i vantaggi per il tuo business

    Analizziamo insieme i vantaggi che un’innovazione strutturata puó portare al tuo business e i motivi che se ignorati metteranno in crisi la tua azienda, i tuoi dipendenti e i tuoi sogni da imprenditore.
    I vantaggi competitivi nell’adozione di percorsi di digital transformation per la tua azienda ed il tuo business sono molteplici, primo fra tutti la garanzia di essere un fornitore o partner affidabile, in secondo luogo la possibilitá di poter accedere a mercati internazionali e infine la possibilitá di continuare ad essere ( o diventarlo) l’azienda leader nella tua nicchia di specializzazione.

  • I blocchi alla Digital Transformation

     

    E’ capitato anche a te di trovare scuse pur di rimandare il processo di trasformazione digitale della tua azienda? Sappi che non sei l’unico.
    Esistono una serie di obiezioni “standard”, ovviamente false, che ti illudono che non sia ancora arrivato il momento adatto ad iniziare un processo di trasformazione digitale, proviamo a superarle insieme. Ricorda che non puoi permettere che siano gli altri a trasformare il tuo business prima di te; se questo accade metti in serio rischio l’esistenza della tua azienda!!!

  • Pensi che Trasformare costi troppo?…Partiamo dall’asta per il 5G

     

    Hai seguito l’asta per l’acquisto delle frequenza del 5G? La spesa complessiva é stata di 6,55 MILIARDI di euro contro di 2.5 Miliardi attesi.

    Se hai bene in mente questi numeri puoi sicuramente avere la risposta ad una delle tue obiezioni: “Trasformare costa troppo”.
    Se é chiaro che devi avere un progetto ben preciso quando inizi un processo di trasformazione, é anche chiaro che non puoi permetterti di restare a guardare. La tua domanda non deve essere “quanto costa trasformare” ma piuttosto “Quanto ti costerá restare al balcone a guardare i tuoi competitor guidare la trasformazione”

     

  • Trasformazione Leader o Follower?

    Sei a capo di una azienda che guida la trasformazione o la subisce? Spero tu non stia applicando quella che scherzando chiamo “trasformazione alla cinese”.
    Scopri perché dovresti essere ossessionato dal cambiamento e perché non puoi permetterti di essere il follower dei cambiamenti introdotti dai tuoi competitor.

     

  • Sorridi sei in Crisi

    Hai mai visto qualcuno affrontare la CRISI con il sorriso?
    L’unico metodo per farlo é di analizzare con metodo tutte le situazioni che potrebbero mettere in difficoltá il tuo business e agire prima che si verifichino. Esiste un metodo per mettere la tua azienda in “crisi con metodo” e per vincere la battaglia contro i tuoi competitor.
    Approfondiamolo meglio in questo breve video.

     

  • Come applicare il processo di Delega alla tua azienda

     

    Nel processo di gestione della trasformazione organizzativa della tua azienda, la Delega é fondamentale per liberare tempo e risorse da dedicare alla crescita aziendale. Introdurre processi di delega non é semplice come vogliono farti credere ma richiede, almeno all’inizio, un impegno extra per definire i processi da poter delegare e per controllare che il lavoro sia svolto seguendo le procedure e con gli standard desiderati. Vediamolo insieme in questo video!!!

  • La trasformazione integrata per la crescita della tua azienda

     

    Avrai sentito parlare spesso di Digital Transformation, di Trasformazione Organizzativa o anche di Trasformazione del Business. E’ peró vero che un approccio a silos sui singoli tipi di trasformazione spesso non parta alle aziende i risultati sperati.

    Sarebbe più opportuno parlare di Trasformazione Integrata.

    La Trasformazione Integrata ti permette di avere una visione completa della direzione nella quale deve andare la tua azienda per poter diventare (o continuare ad essere) leader di mercato.

  • Smettila di rimandare!!! [La guida per iniziare la Trasformazione Integrata della tua azienda]

    Sei anche tu un procrastinatore seriale?

    Rimandare costantemente la trasformazione integrata della tua azienda, sia sul fronte tecnologico che produttivo, rappresenta probabilmente l’azione che compi con maggior frequenza.
    Vediamo insieme come evitare di procrastinare e portare la tua azienda ad un livello superiore.

    Partiamo con l’individuare i motivi che ti portano a rimandare il processo di trasformazione:
    • Paura di compiere passi falsi e quindi mettere in difficoltà il business consolidato;
    • Paura di non riuscire a portare avanti il processo di trasformazione;
    • Poca convinzione nell’utilità della trasformazione integrata;
    • Riluttanza al cambiamento, specialmente dopo anni statici nei quali non hai affrontato cambiamenti nella gestione dell’azienda e del tuo business;
    • Timore che il processo di cambiamento possa essere lungo e complesso;
    • Paura di avere un aggravio di costi e di non essere in grado di procedere in autonomia;
    • Mancanza di una definizione chiara delle priorità per la crescita del tuo business da qui ai prossimi 5/10 anni.

    Queste cause, così come altre che rappresentano delle varianti di quello che potremmo definire “timore di evolvere”, fanno sì che tu decida di temporeggiare e cercare di individuare palliativi che potrebbero rendere la trasformazione del tuo business meno disruptive.
    Devi sapere che la trasformazione del tuo business è un bene per la tua azienda perché ti permette di guardare le problematiche dei tuoi clienti da punti di vista diversi e di essere continuamente alla ricerca di soluzioni in grado di fornire il miglior prodotto/servizio e la migliore esperienza di acquisto.

    Quelli che trovi di seguito sono i passi da compiere per fare in modo che il problema della procrastinazione non tenga fermo ai blocchi di partenza:
    1. Pianifica

    Come dico spesso il processo di trasformazione integrata deve essere strutturato e richiede di essere progettato con stile ingegneristico.
    La fase di studio é fondamentale per poter capire quali sia il punto di partenza e fissare con precisione gli obiettivi di breve, medio e lungo periodo che ci si aspetta di raggiungere
    La pianificazione ti permetterà di sentirti più sereno sul processo che stai per intraprendere e ti darà maggiore sicurezza sul fatto che ogni aspetto possa essere sotto controllo e che tu possa prevenire eventuali errori.

    1. Definisci una voce di budget

    Come dico spesso, il budget di ogni azienda che funziona è idealmente illimitato, sono solo le prioritá che definiscono dove destinarlo. È quindi importante che riservi un budget ai progetti di trasformazione della tua azienda in modo da dargli la giusta importanza e per riservare di conseguenza tempo e competenze tue e delle tue risorse

    1. Sfrutta il lavoro di squadra

    Rendi partecipe della trasformazione i tuoi collaboratori e falli sentire parte del progetto di cambiamento. In questo modo non saranno solo le tue competenze a crescere ma anche quelle dei tuoi collaboratori.
    Approfitta di questa fase per valorizzare le tue risorse e per assegnargli responsabilitá crescenti. Il lavoro di squadra fa la differenza nel traino del progetto e ti evita di rimanere bloccato e senza energie per proseguire.

    1. Vivi il cambiamento come una spinta al futuro

    Puó sembrare banale, ma se sei convinto che il tuo futuro e quello della tua azienda saranno migliori grazie al progetto che stai portando avanti, sarai spinto all’azione.
    Se senti forte l’esigenza di cambiare, nulla potrá fermarti. Considera che ci sará sempre, in alcuni casi a “fin di bene”, chi ti spingerá a restare nello stato attuale e cercherá di convincerti che gli sforzi nel processo di trasformazione sono inutili se non addirittura contro producenti, sta solo nella tua forza di volontá e convinzione lasciar cadere nel vuoto i consigli negativi.

    1. Fatti aiutare da un esperto

    Considera infine che un progetto di trasformazione integrata non si puó improvvisare. È quindi importante che in tutti gli step precedenti, ti faccia aiutare da un consulente che ti permetterá di non bloccarti e non procedere per tentativi ma di andare spedito e senza troppi intoppi nella strada verso il futuro. Ti consiglio a tal proposito di leggere il libro “Trasforma il tuo business ed esci dalla crisi”
    Segui i consigli descritti e potrai parlare di cambiamento mentre sei in cammino verso la sua strada. Ricorda che la cosa piú difficile è fare il primo passo, quello necessario a rompere l’inerzia che ti tiene bloccato nelle tue routine giornaliere e nella tranquillità della tua zona di comfort.

    E ricorda:
    “Procrastinare è l’arte di stare al passo con ciò che è successo ieri, per evitare il domani.” [WAYNE W. DYER]

    Ps. Se vuoi confrontarti con me, lascia un commento o contattami in privato e scarica l’anteprima del libro “Trasforma il tuo business ed esci dalla crisi”

     

Trovi utili i contenuti del mio blog, condividilo con i tuoi amici!!!