La guida alla Trasformazione Integrata

E tu… che tipo di trasformazione sei?

Oggi voglio partire con una provocazione: pensi che la tua azienda sia meno viva di un’automobile?

Se ti dico E-call sai a cosa mi riferisco? Se non ne hai ancora sentito parlare sappi che da Marzo 2018, grazie ad una normativa europea, tutte le auto dovranno essere dotate di un sistema per la chiamata d’emergenza che permetterà di ridurre le morti sulla strada. (E-Call)

Se anche questa volta ti stai chiedendo cosa lega la E-call con la tua azienda seguimi un attimo.

Che ti piaccia o no, la tua azienda é costretta ad una continua trasformazione. Per citare una frase famosa: “nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”

Possiamo distinguere almeno 3 tipi di trasformazione per la tua azienda:

  1. La trasformazione “Normativa”

Quella imposta da una modifica normativa e che devono seguire tutte le aziende del tuo stesso settore.

Questa tipo di trasformazione puó essere:

  • uno slancio per la tua azienda perché costringe i tuoi clienti a dover acquistare nuovamente da te per essere conformi alla normativa;
  • la fine della tua azienda perché puó stravolgere a tal punto il tuo business da portarti fuori dal mercato
  1. La trasformazione “Follower”

È quella trasformazione che si rende necessaria per seguire i tuoi competitor e per continuare a lottare nell’inseguimento dell’innovazione introdotta dal leader di mercato

  1. La trasformazione “Leader”

È la trasformazione sana, quella per cui dovresti alzarti ogni mattina e far lavorare i tuoi collaboratori. Consiste nell’essere precursore dei cambiamenti e leader nella tua nicchia di mercato; nel lavorare per offrire prodotti e servizi innovativi e che continuino a farti essere il leader incontrastato del mercato

Mentre sulla trasformazione “Normativa” non puoi fare molto, mi sembra ovvio che tu debba concentrare i tuoi sforzi per continuare ad essere l’azienda che porta avanti le trasformazioni “Leader” ovvero quelle che mettono in difficoltá i competitor.

Come fare?

Se leggi il mio blog puoi trovare molti spunti. Di sicuro non puoi ignorare i benefici e lo slancio che il Cloud e l’Internet delle Cose stanno portando ad ogni tipo di business.

Se pensi che questi argomenti siano lontani dal tuo mondo stai facendo l’errore che ti costringerá a restare nella trasformazione follower, in balia delle decisioni dei tuoi competitor e a rincorrere le briciole di fatturato lasciate dagli altri.

E ricorda

Hai mai notato che chiunque vada più lento di te è un idiota, ma chiunque vada più veloce è un pazzo?”  George Carlin

PS. Se trovi interessante l’argomento, lascia un commento con il tuo punto di vista.

Post A Comment

Trovi utili i contenuti del mio blog, condividilo con i tuoi amici!!!